Change language:
Rischi rilevanti - Consulenze Normachem

Seveso - Controllo dei pericoli di incidenti rilevanti D.Lgs. 334/99 e s.m.i.

Il decreto legislativo 17 agosto 1999, n.334, successivamente modificato e integrato dal decreto legislativo 21 settembre 2005, n.238, recepisce la Direttiva 96/82/CE (Direttiva Seveso II). Queste disposizioni hanno l'obiettivo di prevenire gli incidenti rilevanti connessi a determinate sostanze pericolose e a limitarne le conseguenze per l’uomo e per l’ambiente. La Direttiva 2012/18/UE (Direttiva “Seveso III”), pur non modificando in maniera sostanziale gli obblighi dei gestori ed il relativo sistema dei controlli da parte delle Autorità competenti, introduce significative novità, come ad esempio la classificazione delle sostanze e delle miscele allineata al Regolamento CLP - CE n. 1272/2008, l’obbligo di valutare tra i possibili scenari incidentali anche quelli derivanti da eventi naturali, etc.
Il 29 luglio 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. n.105/2015 che attua la Direttiva Seveso III sul controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose.


I nostri servizi principali
  • Verifica della compliance aziendale
  • AUDIT al fine di verificare l’applicabilità della normativa alla situazione aziendale e valutare le eventuali esenzioni
  • Analisi della pericolosità dei prodotti trattati, valutazione dei quantitativi e dei processi coinvolti
  • Valutazione dei dati raccolti e stesura della documentazione tecnica
  • Redazione della valutazione dei rischi e relativo piano di sicurezza ai sensi degli articoli 6 e 8
  • Aspetti legali - Assistenza legale altamente qualificata
Per approfondimenti sulla Dir. Seveso III si può consultare la sezione Normachem Informa
Per informazioni più approfondite sulle nostre consulenze scrivici
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits