Change language:

SVHC negli articoli dopo la sentenza della corte di Giustizia - Evento gratuito - ISCRIZIONI CHIUSE

Martedì, 22 Novembre 2016 - Con l'intervento del Ministero della Salute, ENEA, ECHA, rappresentanti aziendali - dalle 9:15 alle 13:30 4 h

Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza - Corso Stati Uniti 4 - Padova -Entrata Consiglio Nazionale delle Ricerche


ABSTRACT
La Corte di giustizia europea (terza sezione) ha espresso una sentenza che chiarisce la modalità di calcolo dello 0,1% peso/peso di SVHC nel caso di articoli complessi. 

Nella sentenza del 10 settembre 2015 viene specificato che le disposizioni stabilite dall’art. 7 comma 2 del Reg. REACH devono essere interpretate nel senso che:
  • spetta al produttore determinare se una sostanza estremamente preoccupante sia presente in una concentrazione superiore allo 0,1% peso/peso in ogni articolo che produce;
  • spetta all’importatore di un articolo, composto a sua volta da più componenti (articolo complesso), determinare per ogni componente se tale sostanza sia presente in una concentrazione superiore allo 0,1% peso/peso.
Nella sentenza viene così chiarito che in caso di articoli complessi, la comunicazione delle informazioni (REACH art. 33) in merito alla presenza di una o più SVHC in concentrazioni superiori allo 0,1% d’ora in poi dovrà essere effettuata considerando i singoli sub-articoli che compongono un articolo e non più sull’articolo finale che viene immesso sul mercato.
Ovviamente questa sentenza porta ad importanti ricadute sulle modalità di valutazione di
eventuali obblighi di notifica ad ECHA delle sostanze SVHC ai sensi dell’art. 7(2) del Regolamento REACH.

PROGRAMMA

9.00-9.30 registrazione partecipanti

9.30-9.50 Obblighi REACH applicabili agli articoli
Relatore: Gianluca Stocco- Normachem

9.50-10.20 La sentenza della Corte di giustizia europea: conseguenze ed impatto sulla linea guida degli articoli
Relatore: da confermare - ECHA

10.20-10.50 Articoli ed Helpdesk REACH: punti critici e domande frequenti
Relatore: Sabrina Moro Iacopini– ENEA helpdesk REACH

10.50-11.20 Problematiche aziendali relative alle comunicazioni delle SVHC in articoli e relazioni con altre normative
Relatore: Enrico Boscaro- Normachem

11.20-11.50 coffee break

11.50-12.10 La gestione degli articoli: l’organizzazione e le procedure in un’azienda elettromeccanica
Relatore: Vincenzo Romanò – Bitron SpA

12.10–12.30 Armonizzazione dei controlli sugli articoli: dai programmi europei alle iniziative nazionali
Relatore: Maria Letizia Polci – Ministero della Salute

12.30–13.30 Dibattito


DESTINATARI
• Aziende che fabbricano o importano articoli complessi
• Aziende che fabbricano o importano componenti di articoli
• Fornitori di materie prime destinate alla produzione di articoli

Il programma potrà subire modifiche
Download correlati:
Condividi con:
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits