Change language:
Normachem informa - VII ATP CLP detergenti monodose per bucato

Nuove regole per gli imballaggi solubili monodose di detergenti liquidi

Pubblicato il VII ATP (Adeguamento al progresso tecnico) Reg.CLP

11/12/2014

Sulla G.U.C.E. del 6 dicembre 2014 (Serie L 350/1) è stato pubblicato il Reg.(UE) n. 1297/2014 del 5 dicembre 2014 che, per la settima volta, adegua al progresso tecnico il Reg. CLP.

Il VII ATP stabilisce nuove regole per i detergenti liquidi per bucato, destinati ai consumatori, se contenuti in un imballaggio solubile monouso dal momento che le disposizioni esistenti in materia di imballaggi solubili monouso contenenti sostanze chimiche pericolose non offrono una protezione sufficiente. Da qui ne è scaturita la necessità di un approccio uniforme e maggiormente efficace, volto a garantire una migliore protezione del pubblico e in particolare dei bambini piccoli e di altri gruppi vulnerabili.

A tal fine la sez. 3 dell’All. II al CLP è stata implementata con il punto 3.3 il quale stabilisce disposizioni aggiuntive da applicare a tale categoria di detergenti.

Prima di tutto essi dovranno essere contenuti in un imballaggio esterno. A loro volta anche l’imballaggio esterno che quello interno dovranno rispondere a determinati requisiti.

L’imballaggio esterno dovrà essere:
  • opaco o scuro al fine di impedirne la visibilità;
  • un contenitore facilmente richiudibile e che si mantiene in posizione verticale;
  • dotato di un dispositivo di chiusura che impedisca ai bambini piccoli di aprirlo con facilità, ma che possa mantenere la sua funzionalità in condizioni di apertura e di chiusura ripetute per l'intera durata di vita.
Inoltre esso dovrà recare (se applicabile) in maniera visibile e in un formato che attiri l’attenzione il consiglio di prudenza H102.

Mentre l’imballaggio interno dovrà:
  • contenere un agente repellente in una concentrazione sicura che, in caso di esposizione orale accidentale, provoca un comportamento orale ripulsivo entro un tempo massimo di 6 secondi;
  • conservare il suo contenuto liquido per almeno 30 secondi quando l'imballaggio solubile è immerso in acqua a 20 °C;
  • resistere ad una forza compressiva meccanica di almeno 300 N in condizioni di prova standard
Per maggiori informazioni:

Fonte: eur-lex.europa.eu
Condividi con:
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits