Change language:
Clp -consulenze Normachem

Il Canada recepisce il GHS Globally Harmonized System

09/03/2015

A partire dall’11 febbraio 2015, con la versione 2015 del WHMIS (Workplace Hazardous Materials Information System), il Canada ha recepito il GHS per la classificazione, etichettatura ed imballaggio dei prodotti chimici pericolosi. Lo scopo di tale recepimento è di allineare i criteri di classificazione dei prodotti chimici pericolosi, uniformandosi con il sistema globale GHS, già ampiamente impiegato in numerosi paesi nel mondo, compresi gli Stati Uniti.

L’applicazione del WHMIS 2015 comporterà numerose modifiche, ma offrirà anche diversi vantaggi come:

  • Criteri di classificazione di pericolo più completi.
  • Migliore capacità di comunicazione dei pericoli.
  • Nuove classi di pericolo.
  • Criteri fisici di pericolo coerenti con il trasporto di merci pericolose.
  • Linguaggio standardizzato (pittogrammi di pericolo e consigli di prudenza).
  • Formato standard SDS e requisiti più completi.
Le aziende hanno la possibilità di applicare i requisiti del GHS per la classificazione, etichettatura e imballaggio dei prodotti pericolosi, comprese le relative etichette e Schede di Sicurezza (SDS), secondo le seguenti scadenze: 

  • produttori e importatori devono applicare le disposizioni del WHMIS 2015 entro il 1 giugno 2017.
  • distributori devono applicare le disposizioni del WHMIS 2015 entro il 1 giugno 2018.


Fonte: ccohs.ca
Condividi con:
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits