Change language:
Clp -consulenze Normachem

Aggiornato l’All. VI al CLP Reg.(UE) n.1221/2015

30/07/2015

Sulla G.U.C.E. del 24 luglio 2015 (Serie L197/10) è stato pubblicato il Reg. (UE) 2015/1221 della Commissione del 24 luglio 2015 che modifica il regolamento(CE) n. 1272/2008 (Reg. CLP) del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele ai fini dell'adeguamento al progresso tecnico e scientifico (ATP).
Questo regolamento introduce o aggiorna la classificazione e l'etichettatura armonizzate di determinate sostanze contenute nell’All.VI al CLP. Tali modifiche si sono basate sia sui pareri elaborati dal Comitato per la Valutazione dei Rischi (RAC) di ECHA che sui commenti ricevuti dalle parti interessate durante le fasi di consultazione pubblica.

Fra le modifiche più interessanti ricordiamo:

l’introduzione di nuovi limiti specifici per la comburenza dell’acido nitrico (Ox. Liq. 2; H272: C ≥ 99 % Ox. Liq. 3; H272: 99 % > C ≥ 65 %)
e
la classificazione come reprotossici dell’Arseniuro di gallio e dei Composti del tributilstagno

L’applicazioni di queste nuove classificazioni non è tuttavia immediato. Infatti esse si applicheranno a partire dal 1° giugno 2017 in modo tale da consentire:

• l’adeguamento dell'etichettatura e dell'imballaggio delle sostanze e delle miscele alle nuove classificazioni e di vendere le scorte esistenti.

• l’adempimento agli obblighi di registrazione che derivano dalle nuove classificazioni armonizzate per le sostanze classificate come CMR 1A e 1B o come molto tossiche per gli organismi acquatici che possono provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico

Per ulteriori informazioni:



Fonte: eur-lex.europa.eu
Condividi con:
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits