Change language:
Normachem consulenza su Biocidi

Il Comitato Prodotti Biocidi (CPB) adotta pareri su 6 sostanze attive

Clorocresolo, ATMAC/TMAC, ossido di calcio, calce idrata, ossido di calcio dolomitico e calce idrata dolomitica

02/05/2016

I pareri del CPB supportano l’approvazione di ben 6 sostanze attive utilizzate in prodotti biocidi destinati all’igiene umana e veterinaria o impiegati come preservanti.

Le sostanze attive in questione sono: 

Clorocresolo (CMK) per PT 1, 2, 3, 6, 9 e 13.
I prodotti contenenti CMK sono utilizzati da parte di operatori professionali e non per la disinfezione delle mani negli ospedali e in altre pratiche mediche (PT1); per disinfettare locali industriali locali industriali, aree istituzionali e private (PT2); per la disinfezione veterinaria da parte di operatori professionali (PT3); come preservanti per prodotti durante lo stoccaggio al fine di evitare il deterioramento da parte di microorganismi (PT6); come preservante di fibre, pelle, gomma e materiale polimerizzato da parte di utenti professionali (PT9) e per preservare i fluidi utilizzati nella lavorazione o il taglio (PT13)

L’autorità competente di valutazione è la FRANCIA.

Coco alchiltrimetilammonio cloruro (ATMAC/TMAC) per PT 8
La sostanza attiva coco alchiltrimetilammonio cloruro (ATMAC/TMAC) è una sostanza attiva esistente valutata per il tipo di prodotto 8. Il prodotti a base di ATMAC/TMAC sono preservanti del legno in grado di contrastare lo scolorimento ad opera di muffe e funghi oppure hanno un ruolo preventivo di protezione del legno e del legname da costruzione.

L’autorità competente di valutazione è l’ITALIA.

Ossido di calcio, calce idrata, ossido di calcio dolomitico e calce idrata dolomitica per PT 2 e 3
L’ossido di calcio è un sale inorganico prodotto per riscaldamento del calcare (materiale naturale costituito prevalentemente da carbonato di calcio). Mentre la calce idrata è un sale inorganico prodotto dalla reazione di ossido di calcio (calce viva) con acqua. L’ossido di calcio dolomitico è generato per riscaldamento del calcare dolomitico (carbonato di calcio e magnesio). La calce idrata dolomitica si forma per idratazione sotto pressione dell’ossido di calcio dolomitico.

I prodotti contenenti queste sostanze sono vengono utilizzati per il trattamento di fanghi di depurazione per controllare batteri, virus e parassiti (PT2 solo uso professionale) e per il trattamento di letame e altro contenuto del tratto digerente per controllare batteri, virus e parassiti (PT3 solo uso professionale), prima che entrambi vengano utilizzati come fertilizzanti in agricoltura.

L’autorità competente di valutazione è il Regno Unito


Fonte: echa.europa.eu
Condividi con:
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits