Change language:
Normachem informa - Reg. REACH

Restrizioni REACH (All. XVII): aggiunta la voce relativa all’uso del BISFENOLO A (BPA) nella carta termica

Restrizione nell'uso del Bisfenolo A nella carta termica.

21/12/2016

Sulla G.U.U.E del 13 dicembre 2016 (Serie L 337) è stato pubblicato il Reg. (UE) 2016/2235 che modifica l’All. XVII al REACH mediante l’inserimento della voce 66 relativa all’uso del Bisfenolo A nella carta termica.

La Commissione europea (COM) nel prendere la decisione finale su questa nuova proposta di restrizione si è basata sui pareri finali dei due comitati ECHA (RAC e SEAC) concludendo che esiste un rischio inaccettabile per la salute dei lavoratori che manipolano carta termica contenente una concentrazione in peso di BPA pari o superiore allo 0,02 %.

Inoltre la COM, sulla base di quanto espresso dal SEAC in merito all’accessibilità economica e agli effetti relativi alla distribuzione, ritiene che la restrizione proposta permetterebbe di evitare i rischi individuati senza imporre un onere significativo all'industria, alla catena di approvvigionamento o ai consumatori.

Da tali considerazioni ne deriva quindi, che la restrizione proposta dalla Francia è una misura adeguata a livello di Unione per affrontare i rischi individuati per la salute dei lavoratori che manipolano carta termica contenente BPA. Inoltre tale restrizione regolamentando anche l'immissione sul mercato garantisce un margine di protezione più elevato nei confronti dei consumatori.

Pertanto nell’All. XVII al REACH viene aggiunta la voce 66 la quale stabilisce che dopo il 2 gennaio 2020 non è più ammessa l’immissione sul mercato di carta termica contenente Bisfenolo A in una concentrazione uguale o superiore allo 0,02 % in peso.

Fonte: eur-lex.europa.eu
Condividi con:
© NORMACHEM Srl via Roma 14, 35014 - Fontaniva (Padova), Italia - Capitale Sociale 50.000 euro - REA PD 389472 - P.Iva: 04434700284 - Privacy Policy - Site Credits