facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter

Sicurezza ambientale

End of Waste

Un rifiuto cessa di esser tale quando è sottoposto a determinate operazioni di recupero che lo qualificano non più come un residuo di produzione ma come una nuova materia prima (in gergo vengono definiti come End of Waste).

La qualifica di rifiuto viene persa qualora gli stessi subiscono delle particolari operazioni di recupero che permettono di utilizzarli in specifiche condizioni che elenchiamo di seguito:

  1. il residuo di produzione che è stato recuperato viene comunemente utilizzato per scopi specifici;
  2. esiste un mercato o una domanda per tale prodoto;
  3. il rifiuto recuperato soddisfa determinati requisiti tecnici per scopi specifici e rispetta la normativa e gli standard esistenti applicabili ai prodotti;
  4. l'utilizzo dell'End of Waste non comporta impatti negativi sull'ambiente o sulla salute umana.

Ad oggi sono 3 i regolamenti comunitari che riportano a livello europeo, per tre diverse tipologie merceologiche, i criteri per definire quanto un rifiuto cessa di essere tale: il Reg. (UE) 333/11 – relativo ai rottami metallici (ferro e acciaio, alluminio), il ​Reg. (UE) 1179/2012 – Rottami di vetro, il Reg. (UE) 715/2013 – Rottami di rame. In assenza di criteri europei, fanno fede quelli indicati nelle autorizzazioni al recupero in possesso degli impianti.

Con questo servizio vogliamo fornirvi:

  • un'attenta analisi volta alla verifica della validità del sistema implementato in azienda per poter determinare la qualifica dell’End of Waste secondo quanto stabilito dalle normative vigenti;
  • supporto per implementazione ex-novo di un sistema di gestione aziendale in conformità ai regolamenti sopra citati;
  • supporto in fase di audit dell’ente di verifica.

Richiedi supporto

Inserisci il Nome
Inserisci il Cognome
Inserisci la città
Inserisci l'email
Inserisci il Messaggio
Autorizza il trattamento dei tuoi dati personali

Meet the expert

Carla Repice

Carla Repice

Regulatory Affairs Consultant

Marco Vitulo

Marco Vitulo

Regulatory Affairs Consultant

Monica Stefani

Monica Stefani

Regulatory Affairs Consultant

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top