facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Convegno DISPOSITIVI INDIVIDUALI DI PROTEZIONE: SCELTA, MODALITÀ D’USO, EFFICACIA, CRITICITÀ
Sicurezza aziendale

Convegno DISPOSITIVI INDIVIDUALI DI PROTEZIONE: SCELTA, MODALITÀ D’USO, EFFICACIA, CRITICITÀ

Un evento promosso dall'AIA, dalla SIMIL e dall'AIDII

Il prossimo 11 maggio 2018 l'Associazione Italiana d'Acustica (AIA), la Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIMIL) e l'AIDII (Associazione Italiana degli Igenisti Industriali) hanno organizzato il convegno sull'importanza dei dispositivi individuali di protezione.

Infatti, negli ambienti di lavoro la prevenzione dovrebbe essere esercitata alla fonte mediante interventi di carattere tecnologico o ambientale, in modo da eliminare o ridurre i rischi laddove si originano. Qualora detti interventi fossero di difficile realizzazione o nel caso di rischi residui, dovrebbero essere impiegati dispositivi individuali di protezione, la cui efficacia dipende comunque dal tipo di dispositivo e dalle modalità d’impiego. Essi non garantiscono quindi la tutela dei soggetti esposti.

Malgrado queste premesse siano largamente condivise, l’uso dei dispositivi è generalizzato a causa del basso costo e della semplice gestione. Diffusi in ogni luogo di lavoro, essi dovrebbero essere oggetto di un’approfondita conoscenza da parte dei soggetti impegnati nella prevenzione, in termini di scelta, modalità d’impiego, efficacia e criticità. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, le conoscenze rimangono solo superficiali.
Si pone inoltre il problema della formazione dei lavoratori che, nel caso dei dispositivi di protezione dell’udito e dei dispositivi di terza categoria (D.Lgs 475/1992, art. 4), dovrebbe realizzarsi mediante un vero e proprio addestramento (D.Lgs. 81/2008, art. 77), disposizione, questa, soggetta a sanzioni. Infine un’ultima questione: quella dell’interazione reale tra medici competenti, tecnici consulenti e operatori dei Servizi di Prevenzione e Protezione, che mai come nel campo dei dispositivi è imprescindibile.

Informazioni

I posti in Aula Magna sono limitati, per cui le persone interessate sono invitate a iscriversi con sollecitudine.

Per informazioni riguardanti l’iscrizione e il pagamento delle quote rivolgersi tramite telefono o e-mail alla Segreteria amministrativa.
Per eventuali altre informazioni rivolgersi alla dott.ssa Isa-bella Maccà, Segretario SIML Sezione Triveneta: isabella.macca@unipd.it.

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top