facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Nuova restrizione per le sostanze PFOAs nel contesto della Regolamentazione Europea sugli inquinanti organici persistenti

Appena conclusa la fase di consultazione pubblica che consentiva di esprimere alle parti interessate le proprie considerazioni

Si è appena conclusa la fase di consultazione pubblica che consente alle parti interessate di esprimere le proprie considerazioni sulla bozza di Regolamento delegato che andrebbe a modificare il Regolamento (UE) 2019/1021 (POPs) introducendo una restrizione per l’acido perfluoroottanoico PFOA, i suoi sali e composti correlati. Si tratterebbe in realtà di un recepimento della decisione presa nel mese di maggio nell’ambito della Conferenza delle Parti della Convenzione di Stoccolma. I commenti raccolti sono principalmente volti a sottolineare che il Regolamento avrà impatti potenzialmente negativi per il settore dei dispositivi medici tessili e che è auspicabile un’armonizzazione tra la restrizione proposta e la restrizione n. 68 del Regolamento REACH, soprattutto in relazione alle più estese deroghe previste da quest’ultima.

Se approvato, il Regolamento delegato entrerà in vigore nel luglio 2020, contestualmente alla data di applicabilità della restrizione REACH n. 68.

Raccomandiamo quindi alle aziende interessate di mantenersi aggiornate sui futuri sviluppi, al fine di arrivare pronte ai probabili nuovi imminenti provvedimenti legislativi.

Fonte: Commissione Europea

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top