facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Ambiente

Chiarimenti dal MiTE sull’etichettatura ambientale degli imballaggi

Il Ministero della Transizione Ecologica ha fornito alcuni chiarimenti per assolvere tale obbligo

A seguito dell’emanazione del D. Lgs. 116/2020, sono emerse alcune problematiche in merito all’obbligo previsto in tema di etichettatura ambientale degli imballaggi. Di conseguenza, il Ministero della Transizione Ecologica, con la circolare n. 52445 del 17 maggio 2021, ha fornito alcuni chiarimenti per assolvere tale obbligo.

I chiarimenti esposti riguardano:

  • Soggetti responsabili dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi di cui all’art. 219, comma 5 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152;
  • Modalità di etichettatura per:
    • Imballaggi neutri, con particolare riferimento a quelli da trasporto;
    • Preincarti e imballi a peso variabile della distribuzione;
    • Imballaggi di piccole dimensioni, multilingua e di importazione;
    • Imballaggi destinati all’esportazione;
  • Ricorso al digitale.

Ulteriori informazioni sono disponibili nell'approfondimento presente all'interno dell'Area riservata Normachem.

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top