facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Aggiornamenti sulle ultime sostanze approvate o non approvate ai sensi del BPR

Conferme e qualche sorpresa: il caso del Carbendazim

Il Programma di Revisione delle sostanze attive biocide procede, seppur con qualche ritardo rispetto ai programmi della Commissione. Tra le ultime sostanze recentemente giunte alla conclusione della valutazione vi segnaliamo quanto riportato nella nostra tabella:

Sostanze per cui è stato pubblicato il regolamento di approvazione:

  • Massa di reazione di acido peracetico (PAA) e acido perossiottanoico (POOA), PT 2-3-4: le specifiche tecniche dell’attivo e le condizioni specifiche di approvazione sono disponibili nel Regolamento di esecuzione (UE) 2020/1771, del 26/11/2020. Di seguito riportiamo il link alla notizia: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32020R1771&from=EN  
    Data di approvazione: 01/04/2022
    Data di scadenza: 31/03/2032

Si ricorda che la formaldeide, sostanza classificata come cancerogena di cat. 1B, è considerata candidata alla sostituzione in conformità all’articolo 10, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (UE) n. 528/2012. Pertanto, i prodotti possono essere autorizzati per l’uso solo negli Stati membri in cui è soddisfatta almeno una delle condizioni stabilite all’articolo 5, paragrafo 2, del regolamento (UE) n. 528/2012 (ad esempio, è dimostrato che il principio attivo è essenziale per prevenire o contrastare un pericolo grave per la salute umana, la salute animale o l’ambiente; oppure che la mancata approvazione del principio attivo avrebbe un impatto negativo sproporzionato sulla società rispetto ai rischi per la salute umana, la salute animale o l’ambiente derivanti dall’uso della sostanza). L’ approvazione dell’attivo ha in questo caso la durata di 3 anni

Data di approvazione: 1/02/2022
Data di scadenza: 31/01/2025

Sostanze per cui è stato pubblicato il regolamento di non approvazione:

È stata inoltre pubblicata la risoluzione del Parlamento Europeo sulla bozza di Regolamento di esecuzione per l’approvazione della sostanza Carbendazim per l’uso come PT7-10.

Nonostante ci fosse già una bozza del regolamento di approvazione per la sostanza, come candidata alla sostituzione, la risoluzione del parlamento europeo solleva preoccupazione in merito e chiede alla commissione di rivedere la propria posizione. In particolare, il Parlamento chiede alla commissione di rivedere la bozza di regolamento, alla luce delle proprietà tossicologiche della sostanza (cancerogena 1B, Tossica per la riproduzione 1B e con potenziali effetti di interferenza con il sistema endocrino) e del rischio di contaminazione delle matrici ambientali posto da essa, proponendo la non approvazione. Le ragioni sono meglio dettagliate nella risoluzione disponibile al link TA (europa.eu).

 

Fonte: Euro Parlmanento

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top