facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Sicurezza prodotto

In discussione al Senato il disegno di legge che prevede controlli e sanzioni per la vendita on-line di biocidi

Il Disegno di legge contiene le “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2019-2020”

Il Senato continua il processo di esame del Disegno di legge europea 2019-2020, già approvato dal Consiglio dei Ministri il 29 luglio 2020 e dalla Camera dei Deputati il 1° aprile 2021.

Il testo del Disegno di legge si compone di 38 articoli che modificano o integrano disposizioni vigenti dell'ordinamento nazionale (su vari temi) per adeguarne i contenuti al diritto europeo.

Per quanto riguarda l’attuazione del Regolamento (UE) 528/2012, l’articolo 27 del disegno di legge introduce disposizioni relative alla vendita di biocidi per via telematica, designando il Ministero della Salute quale autorità competente e il Comando dei Carabinieri per la tutela della salute come braccio operativo (esecutore dei provvedimenti).

Sono anche specificate le sanzioni in caso di mancata ottemperanza, che vanno dai 20.000 ai 250.000 euro.

In particolare, il Ministero dovrà:

  • emanare disposizioni per impedire l’accesso a indirizzi internet corrispondenti ai siti web individuati come promotori di pratiche illegali da parte degli utenti mediante richieste di connessione alla rete internet provenienti dal territorio italiano;
  • indire periodicamente la conferenza di servizi istruttoria, per l'esame dei casi segnalati o riscontrati nella sorveglianza svolta d'intesa con il Comando dei carabinieri per la tutela della salute e finalizzata all’identificazione delle violazioni delle norme sulla vendita a distanza dei biocidi al pubblico;
  • disporre con provvedimento motivato in via d'urgenza la cessazione di pratiche commerciali consistenti nell’offerta, attraverso i mezzi della società dell'informazione, di biocidi non conformi ai requisiti previsti dalla normativa vigente in materia

L’intero disegno di legge è disponibile a questo link.

Sempre nell’ambito dell’applicazione della Legge di delegazione europea, lo scorso marzo avevamo dato notizia della pubblicazione dello Schema di decreto legislativo recante la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (UE) n. 528/2012.


Fonte: Senato della Repubblica

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top