facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Alert - Aggiornato l’allegato VIII del reg. CLP, inerente le nuove modalità di notifica delle miscele pericolose.

Modifica del Regolamento CLP sulle informazioni da fornire alle autorità competenti secondo quanto previsto dall’articolo 45

È stato pubblicato in data 13 novembre in Gazzetta ufficiale il regolamento delegato 2020/1677 del 31 agosto 2020, che modifica il Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP) relativamente alle informazioni da fornire alle autorità competenti secondo quanto previsto dall’articolo 45 del Regolamento CLP.

Questo regolamento va a sostituire l’attuale Allegato VIII del CLP.

Le novità più importanti si possono così riassumere:

  • Introduzione del concetto dei Gruppo di componenti intercambiabili (Interchangable component group): la possibilità di raggruppare i componenti di una miscela che sono simili dal punto di vista tossicologico all’interno di un gruppo e di fornire informazioni sulla concentrazione totale di tali componenti nella miscela, senza dover specificare separatamente la concentrazione di ciascun componente. Questo permette di raggruppare componenti molto simili dal punto di vista tossicologico e acquistati anche da differenti fornitori;
  • Facilitazioni per le pitture fatte su commissione presso i punti vendita al dettaglio (bespoke paints): sull’etichetta della pittura personalizzata devono essere indicati gli UFI di tutte le singole miscele in essa contenute, insieme alla concentrazione specifica di ciascuna miscela dotata di UFI presente in una concentrazione superiore al 5 %;
  • Possibilità di effettuare la trasmissione delle informazioni relative a determinate miscele standardizzate nell’ambito settori del gesso, del calcestruzzo preconfezionato e del cemento mediante riferimento a una composizione standard.

Ricordiamo che l’obbligo di notifica riguarda le miscele classificate come pericolose in ragione dei loro effetti sulla salute o dei loro effetti fisici.

Il portale EUPCN contiene già da fine ottobre gli aggiornamenti tecnici che permettono di inserire i dati sui componenti tenendo conto delle novità introdotte dal regolamento.

Fonte: Eur-Lex

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top