add-cartarea-1area-2area-3area-4area-5arrow-pointing-rightarrow-rightfacebookicon-calendar-2icon-calendaricon-clockicon-labelsicon-markericon-pcicon-pc_oldicon-puzzleiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinterestsearchtwitter
Sicurezza prodotto

Proposta di armonizzazione del fluoroetilene

La Francia propone di armonizzare il fluoroetilene come Muta. 2 H341 e Carc. 1A H350

Nella primavera del 2021, la Francia ha proposto di annoverare tra le numerose sostanze che costituiscono l’Allegato VI del Reg. 1272/2008 il fluoroetilene, un monomero molto utilizzato nell’industria dei fluoropolimeri. La classificazione proposta è Muta. 2 H341 (sospettato di provocare alterazioni genetiche) e Carc. 1A H350 (può provocare il cancro).

L’eventuale accettazione dell’armonizzazione di questa sostanza comporterebbe un’impattante gestione del rischio chimico sui luoghi di lavoro, nonché l’applicazione della restrizione 28 del Reg. 1907/2006. Inoltre, vi è la possibilità che in futuro venga proposta l’inclusione del fluoroetilene nelle sostanze candidate all’autorizzazione in quanto cancerogeno di categoria 1A.

Consigliamo alle aziende di rimanere aggiornate tramite la nostra newsletter per scoprire quali obblighi comporterà l’annessione di questa sostanza nell’Allegato VI del Reg. CLP.


Fonte: ECHA

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top