facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Emergenza COVID-19: l’ISS diffonde sul suo sito le indicazioni di ECHA sui requisiti raccomandati per le sostanze attive Propan-1-olo e Propan-2-olo, ai fini delle deroghe ai sensi dell'Articolo 55(1) del BPR

Pubblicate le indicazioni per le due sostanze attive

Per garantire un'adeguata fornitura delle sostanze attive propan-1-olo e propan-2-olo da utilizzare in prodotti biocidi ai fini di disinfezione, in risposta alla diffusione della pandemia da COVID-19, l’Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato sul suo sito un documento che definisce le raccomandazioni dell'ECHA sui requisiti necessari per le sostanze attive propan-1-olo e propan-2-olo da utilizzare in tali prodotti al fine di assicurare un’efficacia ottimale e contribuire a ridurre al minimo i rischi.

Il documento, disponibile cliccando qui, riporta nel dettaglio il grado di purezza e i livelli di impurezze consentiti, in deroga al requisito di equivalenza tecnica di cui all’articolo 19 (1) (c) del BPR. Le sostanze attive utilizzabili in prodotti biocidi disinfettanti con autorizzazione in deroga, a norma dell’articolo 55 (1) del BPR, non saranno più acquistabili solo dai fornitori autorizzati secondo la lista articolo 95, ma da tutti i fornitori compliant con le specifiche riportate nel documento dell’ISS e di ECHA.

Fonti:

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top