facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Aggiornato il CoRAP (Community Rolling Action Plan) per il triennio 2019-2021

Ben 31 sostanze in valutazione nel 2019

Il 20 marzo del 2018 ha visto l'Agenzia Europea della Chimica (ECHA) adottare il CoRAP (Community Rolling Action Plan) con 100 sostanze che saranno oggetto di valutazione nei prossimi 3 anni. Solo per il 2019 è in previsione la valutazione di 31 sostanze.

Facendo un confronto con il precedente piano di azione 2018-2020 del CoRAP, sono state apportate 43 modifiche per il nuovo piano di azione del prossimo triennio. Per due sostanze (Triclocarban, CE 202-924-1 e Bis (4-clorofenil) solfone, CE 201-247-9) la valutazione è stata anticipata nel tempo, mentre per i restanti 41 casi l'anno di valutazione è stato rinviato. Le ragioni del rinvio nascono dalle risorse limitate degli Stati membri che devono valutare la sostanza e da grandi incongruenze trovate in diversi fascicoli di valutazione riferiti alla stessa sostanza.

Undici delle sostanze che dovevano essere valutate nello scorso piano di azione sono state eliminate nel nuovo triennio 2019-2021 in quanto lo Stato Membro che le esaminava le ha valutate di bassa priorità considerando che non vengono più fabbricate o non sono considerate ad alto rischio dopo l’attento processo di valutazione.

Le undici sostanze ritirate dal piano di valutazione sono le seguenti:

  • 4,4'-metilendifenile diisocianato, prodotti di reazione oligomerici con butano-1,3-diolo, 2,4'- diisocianatodifenilmetano, 2,2'- ossidietanolo e propano-1,2-diolo (EC 500-415-1 vecchio/701-276-1 nuovo);
  • 1-isocianato-2 (o 4) - (4-isocianatobenzil) benzene e i loro prodotti di reazione con (metiletilene) bis (ossi)] dipropanolo e butano-1,3-diolo e glicole propilenico (EC 701-029-8);
  • (1-metiletil) -1,1'-bifenile (CE 247 -156-8),
  • diiron tris (solfato) (EC 233-027-9);
  • 10-undecenil 2-ciano-3,3-difenilpropenoato (EC 700-604-0);
  • trimethyloctadecylammonium chloride (EC 203-929-1);
  • due costituenti della categoria Oximino Silanes (CE 218-747-8, EC 245-366 4);
  • disodio 4,4'-bis [(4,6-dianilino-1,3,5-triazin-2-il) ammino] stilbene-2,2'-disolfonato (CE 205-117-2);
  • piperonilbutossido (CE 200-076-7) e
  • tetraossido di diazoto (234-126-4).

Se interessati, è possibile scaricare il CoRAP 2019-2021 cliccando qui.

Fra le 100 sostanze inserite nel CoRAP e quindi oggetto di valutazione nei prossimi 3 anni, si riportano quelle più rilevanti e comunemente utilizzate:

Anno Nome sostanza CAS EC Stato membro EC sostanze simili Motivo inserimento Principali utilizzi della sostanza
2019 Resorcinolo 108-46-3 203-585-2 Francia / Potenziale interferente endocrino
Elevato tonnellaggio aggregato
Cosmetico e personal care
Produzione gomma, sigillanti, adesivi e resine
2019 Ossido di cromo (III) 1308-38-9 215-160-9 Francia /
Sospetto reprotossico e sensibilizzante
Elevato tonnellaggio aggregato
Cosmetico e personal care
Produzione pigmenti e coloranti
Catalizzatore
Produzione materiali refrattario e/o leghe metalliche
2019 Clorito di sodio 7758-19-2 231-836-6 Ungheria /
Sospetto reprotossico e mutageno
Esposizione ai lavoratori
Ampio uso dispersivo
Produzione di cosmetici e prodotti per la pulizia
Produzione di prodotti tessili
Sbiancante e ossidante
2019 1-feniletanolo 98-85-1 202-707-1 Italia /
Sospetto cancerogeno e mutageno
Esposizione ai lavoratori
Ampio uso dispersivo
Produzione cosmetici e prodotti per la cura dell'aria, profumi e fragranze
Prodotti farmaceutici
Lucidanti e cere Prodotti per il lavaggio e la pulizia
Cosmetici e prodotti per la cura personale
2019 Acetato di vinile 108-05-4 203-545-4 Lituania /
Sospetto reprotossico e sensibilizzante
Potenziale interferente endocrino
Ampio uso dispersivo
Utilizzo dei consumatori
Elevato tonnellaggio aggregato
Produzioni polimeri, sigillanti, adesivi
Prodotti cosmetici e per la cura personale
Profumatori e fragranze
2020 Salicilato di benzile 118-58-1 204-262-9 Germania 204-263-4
Potenziale interferente endocrino
Produzioni prodotti biocidi, disinfettanti
Fragranze e profumi
Cere e lucidanti
Prodotti detergenti, cosmetici
Prodotti per la pulizia personale e il risciacquo
2020 Xilene 1330-20-7 215-535-7 Germania

905-562-9
905-588-0

Sospetto CMR e sensibilizzante
Ampio uso dispersivo
Utilizzo dei consumatori
Elevato tonnellaggio aggregato
Esposizione cumulativa
Elevato RCR (Rapporto caratterizzazione rischio)
Lubrificanti e grassi
Prodotti antigelo e prodotti biocidi
Lucidanti e cere
Adesivi e sigillanti.
Detergenti per lavatrice
Prodotti per la cura dell'auto
Vernici e rivestimenti Fragranze e deodoranti
Liquidi idraulici per automotive Lubrificanti per l’olio motore 
2020 Etere dietilico 60-29-7 200-467-2 Francia /
Sospetto CMR e altri rischi di elevata preoccupazione
Ampio uso dispersivo
Utilizzo dei consumatori
Esposizione ambientale
Elevato tonnellaggio aggregato
Solvente per reazione o da reagente di laboratorio
Carburanti
Produzioni polvere da sparo
2020 Benzaldeide 100-52-7 202-860-4 Francia /
Sospetto mutageno
Ampio uso dispersivo
Utilizzo dei consumatori
Esposizione dei lavoratori
Produzione prodotti cosmetici e della cura personale
Produzione di fragranze, vernici, sigillanti, adesivi.
Produzione prodotti farmaceutici
2021 Carbon black 1333-86-4 215-609-9 Francia /
Cancerogeno
Sospetto reprotossico
Ampio uso dispersivo
Utilizzo dei consumatori
Esposizione alla popolazione sensibilizzata
Esposizione dei lavoratori
Esposizione cumulativa
Elevato tonnellaggio aggregato
Produzioni inchiostri, toner, prodotti di rivestimento, adesivi e sigillanti, riempitivi, mastici, intonaci, argilla da modellare
Prodotti per il trattamento tessile e tinture, pitture per le dita
Lubrificanti e grassi
Cosmetici e prodotti per la cura personale.
2021 Acetato di propile 109-60-4 203-686-1 Irlanda /
Sospetto reprotossico e di altri pericoli
Ampio uso dispersivo
Utilizzo dei consumatori
Esposizione dei lavoratori
Elevato tonnellaggio aggregato
Lubrificanti e grassi
Prodotti antigelo
Lucidanti e cere
Adesivi e sigillanti.
Detergenti per lavatrice
Prodotti per la cura dell'auto
Vernici e rivestimenti
Fragranze e deodoranti
Prodotti per il trattamento di cuoio e pelle

Si ricorda che il CoRAP non è né una lista nera né una “sunset list”, è invece un meccanismo per valutare e ottenere maggiori informazioni sulle sostanze in esso elencate, quando si sospetta che possano presentare un rischio per la salute umana o per l'ambiente. La valutazione può anche concludere che non sono necessarie ulteriori azioni. Se invece la preoccupazione iniziale risulta confermata, lo Stato membro può prendere in considerazione alcune opzioni di gestione del rischio come una nuova proposta di classificazione armonizzata, nuove restrizioni, nuovi OEL, ecc. Tuttavia tali azioni sono intraprese e gestite in processi separati.

All’atto dell’inserimento di una sostanza nel CoRAP, ECHA incoraggia i dichiaranti delle sostanze elencate a coordinare le loro azioni e a contattare lo Stato membro di valutazione. I dichiaranti sono inoltre invitati ad aggiornare i loro dossier, in particolare per gli usi e gli scenari di esposizione.

Fonte: ECHA

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top