facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Prime informazioni circa il REACH-EN-Force-8 (REF-8) project

L’Enforcement Forum e il Biocidal Product Regulation Subgroup cominciano a lavorare al piano di controlli per il 2020

Dopo i meeting del Forum e del BPRS intercorsi nel mese di novembre, ECHA ha reso pubblica la notizia dell’avvio dei lavori per la predisposizione del “REF-8 project” che servirà da guida per le ispezioni di controllo nell’anno 2020. Il progetto REACH-EN-FORCE (REF) ha lo scopo di armonizzare i controlli in ogni Stato Membro e verificare il livello di conformità rispetto alle disposizioni previste dai Regg. REACH, CLP e PIC. Dallo scorso anno, il nuovo sottogruppo del Forum ECHA dedicato ai biocidi (BPRS) lavora in sinergia con l’Enforcement Forum di ECHA, allo scopo di monitorare la conformità dei prodotti biocidi circolanti in Europa.

Negli scorsi anni, i controlli REACH nell’ambito del Reach-en-force project si sono focalizzati sulle seguenti tematiche:

  • REF-1: registrazione, pre-registrazione e schede di sicurezza;
  • REF-2: obblighi degli utilizzatori a valle – formulatori di miscele;
  • REF-3: obblighi di registrazione dei fabbricanti, importatori e OR;
  • REF-4: restrizioni;
  • REF-5: scenari di esposizione, schede di sicurezza estese, misure di gestione del rischio e condizioni operative;
  • REF-6: corrispondenza tra la classificazione e l'etichettatura di una miscela e le informazioni contenute nella relativa scheda di dati di sicurezza.

Il REF-8 (attualmente in fase di definizione e che dovrebbe applicarsi per il 2020) segnerà un punto di svolta molto importante, in quanto avrà come focus i prodotti chimici e biocidi venduti online. Per quel che concerne il Regolamento REACH, i controlli saranno in particolare volti a verificare il rispetto delle restrizioni e delle disposizioni di classificazione, etichettatura ed imballaggio.

Raccomandiamo a tutte le aziende interessate al mondo dell’e-commerce di verificare per tempo la conformità dei propri prodotti venduti online, e di tenere monitorata la nostra newsletter, in cui daremo ulteriori indicazioni non appena verranno definiti e resi pubblici da ECHA maggiori dettagli circa i futuri piani di controllo REACH-EN-FORCE.
Da ultimo ricordiamo che per l’anno 2019 è prevista l’applicazione del REF-7, incentrato in particolare sulla verifica dell’obbligo di registrazione dopo il termine dell’ultima scadenza di registrazione in cooperazione con le autorità doganali inclusa la verifica del rispetto delle condizioni strettamente controllate applicabili alle sostanze registrate come intermedi.

 

FONTE:    ECHA 1

                 ECHA 2

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top