facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Progetti pilota dal Forum di ECHA a partire dal 2022

Obblighi di notifica PCN e progetto BEF-2

Il forum dell'Agenzia Europea della Chimica (ECHA) per lo scambio di informazioni sull’applicazione dei regolamenti REACH e CLP ha stabilito l’avvio di due progetti pilota per il 2022: uno focalizzato sulla verifica degli obblighi di notifica PCN (Poison Center Notification) e l’altro sulla verifica delle condizioni di pre-marketing dei prodotti biocidi.

Il primo progetto, relativo alla notifica PCN (la cosiddetta notifica UFI - Unique Formula Identifier), è incentrato sulla verifica della correttezza delle informazioni trasmesse per adempiere all’obbligo di notifica di miscele pericolose come previsto dall’Allegato VIII del Regolamento (UE) 1272/2008 (CLP). Viste le ultime novità introdotte invitiamo alla lettura dell'apposita comunicazione che abbiamo pubblicato lo scorso 17 novembre relativamente al nuovo aggiornamento di tale allegato concenrente la notifica delle miscele pericolose.

Le ispezioni in tale ambito sono già state pianificate e saranno condotte a partire dalla metà dell'anno 2022 fino a metà 2023.

 

Il secondo progetto BEF-2 (Biocialdal products regulations Enforcement Project 2) sarà invece incentrato sulla verifica dei requisiti di pre-marketing per i prodotti biocidi, con particolare riferimento a:

  • autorizzazione necessaria per l’immissione in commercio
  • utilizzo di sostanze attive consentite nei prodotti
  • correttezza dell’etichettatura.

Anche qui sono già state pianificate le date per condurre le ispezioni: si comincerà difatti a partire dal 2022.

 

Infine ricordiamo che le pubblicazioni dei report a conclusione di questi progetti pilota sono previste nelle seguenti date:

  • Nel 2023 per il progetto BEF-2
  • Nel 2024 per il progetto notifica PCN

Anticipiamo inoltre che il Forum ha revisionato i risultati delle ispezioni effettuate sugli obblighi di registrazione come previsto dal REF-7 (REACH En Force 7), mentre il sottogruppo sui biocidi BPRS (Biocidal Products Regulation Subgroup) ha revisionato i risultati delle ispezioni previste dal BEF-1 sugli articoli trattati. I risultati saranno presentati al termine del 2020.

 

Fonte: ECHA

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top