facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopinteresttwitter
Sicurezza prodotto

L’Europa richiede l’opinione delle parti interessate per una valutazione sostanziale della Direttiva RoHS II

Il progetto, avviato nel 2018, intende valutare l’impatto della normativa RoHS II

Il 13 settembre 2019 la Commissione Europea ha aperto la fase di consultazione pubblica attraverso la quale intende raccogliere le opinioni delle parti interessate (aziende, ma anche privati cittadini) circa i benefici e le eventuali difficoltà apportate dall’introduzione della Direttiva RoHS II, avvenuta nel 2011. La consultazione si concluderà il 6 dicembre 2019 e in seguito, dopo approfondita valutazione, la Commissione trasmetterà il proprio report al Parlamento ed al Consiglio Europeo. La valutazione sarà finalizzata a determinare se e quanto la Dir. RoHS II sia stata efficace ed efficiente, necessaria, coerente con le altre regolamentazioni europee e verrà inoltre valutato se essa apporta un effettivo valore aggiunto.

Questa valutazione sarà di fondamentale importanza poiché lo scopo è di stabilire se la Dir. RoHS II si è rivelata un buono strumento nel perseguire l’obiettivo di tutelare la salute umana e l’ambiente oppure se siano possibili semplificazioni o miglioramenti.

Si segnala pertanto a tutte le aziende coinvolte dal campo di applicazione della Dir. RoHS II la possibilità di fornire il proprio contributo rispondendo al questionario reperibile al sito https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/initiatives/ares-2018-3106007/public-consultation_en

Fonte: ECHA

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top