facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Sicurezza aziendale

Accordo tra Parlamento Europeo e Consiglio Europeo per la terza revisione della Direttiva Cancerogeni e Mutageni (CMD)

Accordo tra parlamento e consiglio per introdurre limiti a cadmio, berillio, acido arsenico, formaldeide e MOCA

Il 29 Gennaio scorso, il Parlamento Europeo e il Consiglio Europeo dei Ministri hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla terza revisione della Direttiva Cancerogeni e Mutageni (Carcinogens and Mutagens Directiveanche detta CMD.

L’accordo verrà ora sottoposto ai rappresentanti degli Stati Membri nel Consiglio per l’approvazione. Una seduta plenaria del Parlamento voterà poi sul testo finale.

Alla sua approvazione, il testo abbasserà il livello di esposizione massima consentito di cinque sostanze:

  • Cadmio;
  • Berillio;
  • Acido arsenico;
  • Formaldeide;
  • 4,4’-metilen-bis(2-cloroanilina).

Nell’accordo è stato inoltre ribadito l’affidamento alla Commissione di valutare, entro 5 anni dall’entrata in vigore della nuova CMD, della fattibilità della combinazione di un valore limite occupazione inalatorio con un valore di monitoraggio biologico. La mancanza di un ampio range nelle tecniche di monitoraggio dei metalli è stato un punto saliente della discussione della proposta nel Consiglio Europeo dello scorso Dicembre. Più ministri hanno richiesto l’inclusione di un valore di monitoraggio biologico come strumento di monitoraggio del cadmio.

Inoltre, tra le note della proposta è stato asserito che la Commissione valuterà, entro il secondo trimestre del 2020, se considerare l’estensione della direttiva a una serie di farmaci pericolosi, come i farmaci citotossici, i quali sono considerati cancerogeni e mutageni per l’uomo.

Fonte: Chemical Watch

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top