facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter

Seveso III: come cambia la gestione dei rischi di incidenti rilevanti

In vigore il D.Lgs. n.105/2015 che attua la direttiva 2012/18/UE, nota come Seveso III

Il 29 luglio 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. n.105/2015 che attua la Direttiva Seveso III sul controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose. Le novità di maggiore rilevanza introdotte del decreto riguardano:

  • L'adeguamento dell'All. 1 al GHS e di conseguenza al Reg. CLP 1272/2008 (Classification, Labelling and Packaging);
  • L'istituzione di un coordinamento per l'applicazione uniforme sul territorio nazionale della normativa introdotta e il conseguente rafforzamento del ruolo di indirizzo del Ministero dell'Ambiente (articolo 11);
  • La regolazione e il controllo a livello nazionale della "deroga" prevista per le sostanze non in grado di generare incidenti rilevanti (art. 4);
  • La semplificazione della comunicazione della notifica e di altre informazioni da parte del gestore dell'impianto tramite una modulistica unificata e in formato elettronico (Art. 13 All. 5);
  • Il rafforzamento del del sistema dei controlli grazie alla pianificazione e programmazione delle ispezioni negli stabilimenti (art. 27);
  • Il potenziamento delle misure che garantiscono maggiori informazioni al pubblico e che ne permettono una maggiore partecipazione nei processi decisionali (artt.23-24);
  • La definizione delle tariffe per le istruttorie e i controlli (art. 30 e All.I)

Per ulteriori informazioni rimandiamo al testo ufficiale del D.Lgs. n.105/2015

Fonti:
Condividi su:

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top