facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Alert | Modifiche allegato II e III del regolamento (CE) 396/2005 per la sostanza attiva lambda-cyhalothrin

Nota del Ministero della Salute Italiano

Facendo riferimento alla riunione dl Comitato Permanente Residui sulle piante, animali e mangimi (sezione legislazione pesticidi), tenutasi il 22 e 23 marzo 2018 il Ministero comunica che è stato votato un progetto di modifica degli allegati II e III del Regolamento (CE) 396/2005 per ciò che riguarda i limiti massimi residui (LMR).

In particolare verranno modificati i valori di LMR e la definizione di residuo della sostanza attiva lambda-cyhalothrin.

In attesa della pubblicazione del Regolamento di adeguamento, che entrerà vigore 20 giorni dopo la sua pubblicazione, le cui modifiche saranno applicabili 6 mesi dopo l’entrata in vigore, il Ministero sottolinea quanto segue:

Per ciò che concerne l’impiego della lambda-cyhalothrin su cavoli ricci e riso, in considerazione del rischio di tossicità, le modifiche si applicheranno già dall’entrata in vigore del regolamento.

Tali specifiche sono riportate all’interno del documento SANTE/2017/11228 Rev.4.

Si ricorda inoltre alle ditte interessate che dovranno fornire la richiesta di adeguamento (domanda FTS-PPP-17) a far data dalla pubblicazione della nota fino al termine massimo di 10 giorni dalla pubblicazione del Regolamento sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Ministero.

 

Fonte: http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2018&codLeg=63890&parte=1%20&serie=null

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top