facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Prorogato il termine di approvazione di diverse sostanze attive

Pubblicato comunicato riassuntivo delle proroghe di diversi attivi fitosanitari da parte del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha recentemente pubblicato un comunicato riportante il riassunto dello stato di approvazione di diverse sostanze attive.

Tale documento si riferisce al Regolamento di esecuzione (UE) 2018/524 (già pubblicato da noi nella nostra news del 4 aprile scorso) nel quale si stabilisce la proroga dell’approvazione delle seguenti sostanze attive:

  • tiram,
  • ziram,
  • quinoxifen,
  • Pseudomonas chlororaphis ceppo: MA 342,
  • mepanipyrim,
  • thiacloprid,
  • clodinafop,
  • pirimicarb,
  • rimsulfuron,
  • tolclofos-metile,
  • triticonazolo,
  • clopiralid,
  • ciprodinil,
  • fosetil,
  • trinexapac,
  • diclorprop-P,
  • metconazolo,
  • pirimetanil,
  • triclopir,
  • metrafenone,
  • Bacillus subtilis (Cohn 1872) ceppo QST 713, identico al ceppo AQ 713,
  • spinosad
  • tiametoxam,

L’approvazione di queste sostanze è modificata prorogandola al 30 aprile 2019.

Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito del Ministero della Salute o sul sito dell’Unione Europea.

 

Fonti: http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderFitoPdf?codleg=64161&anno=2018&parte=1

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top