facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter
Sicurezza prodotto

Modificate le appendici all’All. XVII al REACH

Modificate le appendici all’All. XVII al REACH per le sostanze Cancerogene, Mutagene e Reprotossiche (CMR).

Con la pubblicazione del Reg. (UE) 2017/1510 (G.U.C.E. Serie L 224) vengono modificate le appendici all’All. XVII al REACH per quanto riguarda le sostanze Cancerogene, Mutagene e Reprotossiche (CMR).

Le appendici da 1 a 6 dell’All. XVII elencano le sostanze classificate come CMR di categoria 1A o 1B che in conformità ai punti 28, 29 e 30 dell'allegato XVII è vietata l'immissione sul mercato o l'uso per la vendita al pubblico sia in quanto tali che se contenute in miscele in determinate concentrazioni. 

Tutte le sostanze sono classificate come CMR a norma del Reg. CLP e sono elencate nell’All. VI – parte 3 di suddetto che viene regolarmente aggiornata mediante gli adeguamenti al progresso tecnico.

Alla luce di tali considerazioni è stato necessario aggiornare e/o integrare tutte le voci contenute nelle appendici all’All. XVII al Reg. REACH. 

In dettaglio vediamo come il Reg. 2017/1510 ha modificato queste appendici:

  • Appendice 2 – inserite le voci relative a 1,2-dicloropropano e microfibre di vetro E in composizioni rappresentative
  • Appendice 4 – inserita la voce relativa al 3,7-dimetilotta-2,6-dienenitrile
  • Appendice 5 – inserite le voci relative a brodifacoum (ISO); polvere di piombo; piombo massivo. Mentre per la voce relativa al warfarin (ISO) sono stati inseriti i riferimenti agli isomeri (S) ed (R)
  • Appendice 6 – inserite le seguenti voci: tetraidro-2-furilmetanolo; arseniuro di gallio; composti di tributilstagno esclusi quelli espressamente indicati altrove nel presente allegato; acido-1,2-benzendicarbossilico, diesil estere, ramificato e lineare; imidazolo; bisfenolo A; fenolo, dodecil-, ramificato e relativi isomeri; clorofacinone (ISO); coumatetralil (ISO); difenacum (ISO); flocoumafen (ISO); ottaborato di disodio anidro e tetraidrato; bromadiolone (ISO); difetialone (ISO); acido perfluorononan-1-oico e suoi sali; dicicloesilftalato; triflumizolo (ISO).

Mentre la voce relativa al flumioxazin (ISO); N-(7-fluoro-3,4-diidro-3-oxo-4-prop-2-inil)-2,H 1,4-benzoxazina-6-il) cicloesene-1-ene-1,2dicarbossamide è stata sostituita da flumioxazin (ISO); 2-[7-fluoro-3-osso-4-(prop-2-in-1-il)-3,4-diidro-2H-1,4-benzoxazina-6-il]-4,5,6,7-tetraidro-1H-isoindole-1,3(2H)-dione.

Fonte.

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top