facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter

Chi è il dichiarante in caso della fabbricazione di una sostanza per conto terzi?

Un fabbricante per conto terzi è normalmente inteso essere un’impresa che fabbrica una sostanza (in quanto tale, in un preparato o in un articolo) nell'esercizio delle sue attività seguendo le istruzioni di una parte terza dietro pagamento. La sostanza è generalmente immessa sul mercato dalla parte terza. Questa procedura è, ad esempio, utilizzata in una fase intermedia di un processo di fabbricazione in cui sono richieste speciali apparecchiature (distillazione, centrifugazione, ecc.). 
In accordo al Reg. REACH, i fabbricanti di sostanze sono soggetti all'obbligo di registrazione delle sostanze che fabbricano in quantitativi superiori a 1 tonn/anno. Pertanto, per capire se una persona fisica o giuridica è soggetta all'obbligo di registrazione bisognerà valutare se essa effettua una fabbricazione di una sostanza secondo quanto disposto dall'articolo 3(8) del REACH.
A tal riguardo, un’entità che fabbrica una sostanza per conto di una parte terza deve essere considerata un fabbricante agli scopi del REACH e, di conseguenza, gli verrà richiesto di registrare la sostanza. Se l'entità che da vita alla fabbricazione è diversa da quella che è proprietaria dell'impianto di fabbricazione, necessariamente una delle due dovrà essere responsabile della registrazione. Nella sezione 1.5 della Guida alla registrazione è possibile trovare chiarimenti su quali attori nella catena di approvvigionamento ricadono gli obblighi di registrazione.

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top