add-cartarea-1area-2area-3area-4area-5arrow-pointing-rightarrow-rightfacebookicon-calendar-2icon-calendaricon-clockicon-labelsicon-markericon-pcicon-pc_oldicon-puzzleiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinterestsearchtwitter
Sicurezza prodotto

Approvato in Senato il disegno di legge 2604

Il disegno di legge riconosce l’equiparazione della formazione in videoconferenza con modalità sincrona alla formazione in aula

Lo scorso 18 maggio il Senato ha approvato ufficialmente e in via definitiva il disegno di legge n. 2604, il quale riportava disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da COVID-19 vista la cessazione dello stato di emergenza.

Sono state introdotte alcune modifiche negli ambiti della sicurezza e della formazione, tra cui:

  • Lavoro agile e lavoratori fragili;
  • DPI delle vie respiratorie;
  • Novità in materia di formazione.

Proprio quest’ultimo punto, che è diventato di fondamentale discussione a causa della pandemia e delle relative misure di distanziamento sociale, rappresenta il fulcro della novità di questo DDL.

Nel testo approvato dal Senato, infatti, è stato introdotto l’art. 9-bis che stabilisce le modalità di erogazione per la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

L’articolo approvato definisce come “Nelle more dell'adozione dell'accordo di cui all'articolo 37, comma 2, secondo periodo, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro può essere erogata sia con la modalità in presenza sia con la modalità a distanza, attraverso la metodologia della videoconferenza in modalità sincrona, tranne che per le attività formative per le quali siano previsti dalla legge e da accordi adottati in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano un addestramento o una prova pratica, che devono svolgersi obbligatoriamente in presenza”.

Dopo un periodo di incertezza, si dichiara ufficialmente che la videoconferenza in modalità sincrona è equiparabile, a tutti gli effetti, alla formazione in aula.


Fonte: PuntoSicuro, Certifico

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top