facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter

A chi si applica il CLP?

Il CLP si applica a coloro che fabbricano, importano, utilizzano o distribuiscono sostanze o miscele. Pertanto si dovrà classificare, etichettare ed imballare secondo quanto disposto dal Regolamento CLP ogni sostanza o miscela prima della loro immissione sul mercato europeo indipendentemente dal tonnellaggio. Per immissione sul mercato di una sostanza o di una miscela si intende la messa a disposizione fisica di terzi, sia dietro pagamento sia gratuita.
Ai fabbricanti o importatori il CLP richiede di classificare le sostanze che sono soggette a registrazione o a notifica secondo quanto disposto dagli articoli 7 e 9 del Reg. REACH, anche se queste non vengono immesse in commercio. Questo include ad es. la classificazione delle sostanze che sono utilizzate per la ricerca e sviluppo orientati ai prodotti e ai processi (PPORD).
Ogni fabbricante o importatore ha quindi l'obbligo di notificare all'Inventario delle Classificazione e delle Etichettature stabilito presso l'Agenzia, le sostanze pericolose che immette sul mercato sia in quanto tali che se contenute in miscele pericolose al di sopra di alcuni limiti di concentrazione applicabili, indipendentemente dal tonnellaggio annuale fabbricato o importato, così come le sostanze soggette a registrazione in ambito REACH e che vengono immesse in commercio. Tuttavia, l'obbligo di notifica non si applica qualora le informazioni pertinenti ad una notifica CLP siano già state trasmesse come parte di una registrazione.

Condividi su:

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top