facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter
Emergenza COVID-19

Sanificazione ambienti di lavoro

Chiarimenti dal Ministero della salute per le strutture NON sanitarie

Con la circolare 0017644 del 22 maggio 2020 il Ministero della salute ha fornito alcuni chiarimenti per la sanificazione delle strutture non sanitarie.

La nuova circolare non modifica gli orientamenti della precedente 5443 del 22 febbraio 2020, ma in occasione della riapertura di numerose attività, il Ministero ha ritenuto di ribadire ai gestori come attuare gli interventi sulle superfici e sugli ambienti interni con particolare attenzione al settore dell’abbigliamento.

Di seguito i punti più importanti del documento:

  • Definizione del concetto di sanificazione come un insieme di operazioni che comprendono attività di pulizia (rimozione meccanica di sporcizia, polvere o materiale non desiderato) e, successivamente, attività di disinfezione (azione chimica volta a distruggere o inattivare agenti patogeni).
  • L’attività di pulizia ordinaria con acqua e sapone riduce la quantità di virus presente su superfici e oggetti, riducendo così il rischio di esposizione. Per questo motivo deve essere svolta dopo ogni turno di lavoro e deve riguardare superfici di mobili e attrezzature da lavoro, macchine, strumenti, maniglie, cestini, ecc.
  • La disinfezione NON è attività obbligatoria, anche se aiuta a ridurre ulteriormente il rischio di esposizione a virus ed è pertanto raccomandata nel caso di superfici/oggetti toccati da più persone (es. maniglie delle porte, interruttori della luce, postazioni di lavoro, telefoni, ecc); la valutazione sulla necessità di procedere a disinfezione deve essere svolta dal gestore dell’attività (salvo casi di contagio, per cui è obbligatoria);
  • Per l’attività di disinfezione vanno utilizzati prodotti autorizzati (biocidi o Presidi medico-chirurgici) con efficacia virucida.

La circolare fornisce altresì:

  •  indicazioni sulla tipologia di prodotti disinfettanti più idonea per ogni tipo di superficie;
  • una tabella contenente i dati sperimentali più recenti sulla persistenza del virus Covid_19;
  • indicazioni sulle procedure da seguire per la pulizia e la disinfezione.

Fonte: Interna Normachem

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top