facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter

Sicurezza ambientale

Affiancamento continuo per la gestione dei sottoprodotti

Il produttore ha l'onere della prova qualora voglia dimostrare che i suoi residui di produzione sono dei sottoprodotti e non dei rifiuti, alla luce di quanto stabilito dal D.M. 264/2016. Infatti, lo stesso deve garantire la prova certa dell'utilizzo diretto, il rispetto dei requisiti di impiego e di qualità ambientale e la corretta gestione dei sottoprodotti.

Con questo servizio di consulenza, vogliamo assistere le imprese nella gestione completa dei sottoprodotti in conformità sia alle normative ambientali che alle normative di prodotto (REACH, CPL etc.). Forniamo il nostro supporto mediante:

  • l'elaborazione di documenti giustificativi ai fini dell'identificazione del residuo di produzione come sottoprodotto (e non come rifiuto);
  • la predisposizione della scheda tecnica ai sensi del D.M. 264/2016 per la corretta gestione del residuo di produzione;
  • L’implementazione di un sistema per la gestione dei sottoprodotti in azienda;
  • la valutazione della sussitenza di eventuali obblighi di registrazione ai sensi del Reg. REACH;
  • la redazione di schede di sicurezza ed etichette per sottoprodotti pericolosi.

Richiedi supporto

Inserisci il Nome
Inserisci il Cognome
Inserisci la città
Inserisci l'email
Inserisci il Messaggio
Autorizza il trattamento dei tuoi dati personali

Meet the expert

Carla Repice

Carla Repice

Regulatory Affairs Consultant

Marco Vitulo

Marco Vitulo

Regulatory Affairs Consultant

Monica Stefani

Monica Stefani

Regulatory Affairs Consultant

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top