facebookiso-9001linkedinmarchiopinteresttwitter

Sicurezza in ambito aziendale

Valutazione dei rischi

Valutare il rischio significa garantire la sicurezza e la salute del lavoratore in modo da prevenire infortuni e malattie professionale dovute ad agenti chimici.

Per agente chimico pericoloso si intende qualsiasi sostanza presente sul luogo di lavoro che abbia la potenzialità di creare un danno (pericolo). Il processo di valutazione del rischio a norma del D.Lgs. 81/2008 considera la componente di pericolosità relativa alla salute (malattia professionale) ma anche quella relativa alla sicurezza (evento infortunistico).

I principali errori riscontrati nelle valutazioni del rischio chimico sono:

  • non considerare tutti agli agenti chimici pericolosi;
  • non aver aggiornato la valutazione del rischio con i pericoli ai sensi del Reg. CLP;
  • non aver verificato la possibilità di svolgere un determinao uso sulla base degli scenari di esposizione allegati alle schede dati di sicurezza;
  • utilizzare i modelli di valutazione del rischio nel modo sbagliato;
  • non valutare il rischio chimico per la sicurezza;
  • qualificare il rischio come irrilevante per la salute e basso per la sicurezza quando non è ragionevole farlo;
  • non fare le valutazioni dell’esposizione ai sensi della norma UNI EN 689;
  • definire le misure di prevenzione e protezione sulla base delle valutazioni fatte.

I nostri servizi

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top