facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopaypal-2paypalpinteresttwitter

Sicurezza prodotto

Armi chimiche

La Convenzione sulla Proibizione delle Armi Chimiche di Parigi del 1993 è entrata in vigore il 29 aprile 1997 e ha sancito definitivamente il bando completo di tali armi. Infatti, tale convenzione, proibisce qualsiasi attività rivolta a sviluppo, produzione, acquisizione, detenzione, conservazione, trasferimento e uso di armi chimiche e dei materiali ad esse collegati.

A tal fine introduce uno specifico sistema di controllo che si prefigge di tenere monitorata la produzione e l'impiego di determinate sostanze chimiche di largo consumo civile, ma che sono potenzialmente utilizzabili anche per la produzione di armi chimiche. In base alla normativa vigente italiana (legge n.496/1995 e s.m.i.), le aziende che producono, lavorano, trasformano/consumano determinati composti chimici sono tenute all’invio di una dichiarazione preventiva al Ministero dello Sviluppo Economico.

Servizi e Approfondimenti

Meet the expert

Enrico Boscaro

Enrico Boscaro

R&D Manager

Eleonora Marche

Eleonora Marche

Senior Consultant

Diana Mozzo

Diana Mozzo

Senior Consultant

Matteo Colacicco

Matteo Colacicco

Consultant Specialist

Stefano Toniato

Stefano Toniato

Consultant Specialist

Giovanni Talamini

Giovanni Talamini

Technical Manager

Gaia Vegezzi

Gaia Vegezzi

Senior Consultant

Lorenzo Bazzi

Lorenzo Bazzi

Senior Consultant

Silvia Panizzi

Silvia Panizzi

Senior Consultant

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top