facebookiso-9001linkedinlogo_oldmarchiopinteresttwitter

Sicurezza prodotto

Armi chimiche

La Convenzione sulla Proibizione delle Armi Chimiche di Parigi del 1993 è entrata in vigore il 29 aprile 1997 e ha sancito definitivamente il bando completo di tali armi. Infatti, tale convenzione, proibisce qualsiasi attività rivolta a sviluppo, produzione, acquisizione, detenzione, conservazione, trasferimento e uso di armi chimiche e dei materiali ad esse collegati.

A tal fine introduce uno specifico sistema di controllo che si prefigge di tenere monitorata la produzione e l'impiego di determinate sostanze chimiche di largo consumo civile, ma che sono potenzialmente utilizzabili anche per la produzione di armi chimiche. In base alla normativa vigente italiana (legge n.496/1995 e s.m.i.), le aziende che producono, lavorano, trasformano/consumano determinati composti chimici sono tenute all’invio di una dichiarazione preventiva al Ministero dello Sviluppo Economico.

Servizi e Approfondimenti

Come possiamo aiutarti?

Formazione

Normachem offre un ampio programma di formazione rivolto alle aziende.

Vedi tutti i corsi

Servizi

Servizi completi per valutare i rischi e massimizzare la sicurezza.

Scopri di più

Contattaci

Scrivici per avere informazioni più approfondite sui nostri servizi, corsi e convegni.

Scrivici
Top